testata per stampa
23
agosto, 2017
mercoledì
Ricerca libera:




Calendario Eventi

DAI COMUNI/Video
Video-intervista a Raoul Bova e Chiara Francini, ospiti del Teatro Garibaldi

Newsletter

Se vuoi ricevere la newsletter dell'Ufficio Stampa dei Comuni di Figline e Incisa Valdarno, inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo sottostante 

Normativa Privacy


Ricerca Comunicati
Dal giorno:
Al giorno:
Categoria:

keywords:
aaaArray ( [idt_virtual_cm] => 45080 [importanza] => 0 [inizio_pubblicazione] => 2017-08-08 12:50:03 [fine_pubblicazione] => 2022-08-07 00:00:00 [id_virtual] => 195 [menu] => 0 [id_t_virtual_cm_details] => 48976 [t_virtual_cm_idt_virtual_cm] => 45080 [id_lingue] => 1 [attivo] => 1 [promo] => 1 [titolo] => Riduzione posti letto Serristori: la sindaca scrive alla AUSL [descrizione] =>

#ICONE#

#DATAARTICOLO#

#TITOLOARTICOLO#

#ABSTRACTARTICOLO#


È indirizzata alla Direzione generale dell’Ausl Toscana Centro la lettera che, questa mattina, la sindaca di Figline e Incisa Valdarno, Giulia Mugnai, ha inviato per avere chiarimenti sulla riduzione dei posti letto  presso il reparto di terapia sub-intensiva dell’Ospedale Serristori, passati da 3 a 2.

Una riduzione che si ripercuote sulla salute di quei degenti che necessitano di una costante supervisione medica, finalizzata ad accertarne lo stato di salute prima del reinserimento in reparto.

“Auspichiamo che si tratti di una situazione temporanea – ha scritto la sindaca Mugnai – e restiamo in attesa di conoscere le ragioni di questa decisione, oltre che le modalità e i tempi di ripristino previste per questo servizio”.

Inoltre, nella lettera si sottolinea il ruolo fondamentale del Serristori per il territorio, che ne attende il potenziamento da anni attraverso l’applicazione dei Patti territoriali, siglati nel 2013.

“Un passo che conferirà una precisa vocazione al presidio – continua la sindaca - ridisegnandone servizi e specialistiche in funzione delle esigenze della comunità locale”.  


 

 

 
Samuele Venturi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Comune di Figline e Incisa Valdarno
Cell. 328.0229301Tel. 055.9125255 (sede Figline) - 055.8333450 (sede Incisa)
web ufficiostampa.figlineincisa.it
[ordine_visualizzazione] => 2828 [id_padre] => 10222 [abstract] => Mugnai: “Auspichiamo che si tratti di una situazione temporanea e chiediamo di conoscere modalità e tempi ripristino” [datamodifica] => 2017-08-08 11:31:07 [data_evento] => 2017-08-08 12:50:00 [is_evento] => 0 )

08/08/2017 12:50:03

Riduzione posti letto Serristori: la sindaca scrive alla AUSL

Mugnai: “Auspichiamo che si tratti di una situazione temporanea e chiediamo di conoscere modalità e tempi ripristino”


È indirizzata alla Direzione generale dell’Ausl Toscana Centro la lettera che, questa mattina, la sindaca di Figline e Incisa Valdarno, Giulia Mugnai, ha inviato per avere chiarimenti sulla riduzione dei posti letto  presso il reparto di terapia sub-intensiva dell’Ospedale Serristori, passati da 3 a 2.

Una riduzione che si ripercuote sulla salute di quei degenti che necessitano di una costante supervisione medica, finalizzata ad accertarne lo stato di salute prima del reinserimento in reparto.

“Auspichiamo che si tratti di una situazione temporanea – ha scritto la sindaca Mugnai – e restiamo in attesa di conoscere le ragioni di questa decisione, oltre che le modalità e i tempi di ripristino previste per questo servizio”.

Inoltre, nella lettera si sottolinea il ruolo fondamentale del Serristori per il territorio, che ne attende il potenziamento da anni attraverso l’applicazione dei Patti territoriali, siglati nel 2013.

“Un passo che conferirà una precisa vocazione al presidio – continua la sindaca - ridisegnandone servizi e specialistiche in funzione delle esigenze della comunità locale”.  


 

 
Samuele Venturi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Comune di Figline e Incisa Valdarno
Cell. 328.0229301Tel. 055.9125255 (sede Figline) - 055.8333450 (sede Incisa)
web ufficiostampa.figlineincisa.it